corrispondenza di amorosi sensi

Se qualcuno avesse avuto ancora qualche dubbio su chi sia quel personaggio che risponde al nome di Carlo Calenda, dopo aver letto le sue parole – riportate dal Secolo d’Italia di mercoeldì trenta novembre, all’interno di un pezzo redazionale – pensiamo si sia schiarito definitivamente le idee.

Ecco quanto espresso, dall’Enrico Bottini dello sceneggiato Cuore, all’uscita dal colloquio con il Presidente del Consiglio dei Ministri: «Sento il fascino della storia di Giorgia Meloni. È quella che lei ha raccontato più volte: una donna che nasce in una famiglia non privilegiata, con una vita difficile e che ce la fa da sola. Questo mi predispone positivamente dal punto di vista della chimica».

Un ragionamento talmente profondamente politico da far sospettare qualcosa di più di una semplice corrispondenza di amorosi sensi con la “signorina photoshop”; forse in effetti se ne rende conto anche lui, che subito appresso aggiunge: «abbiamo pensieri diametralmente opposti, ma sono in grado di fare questo apprezzamento rimanendo radicato nelle mie convinzioni».

Il problema, se così si può dire, è che tutte le sue dichiarazioni degli ultimi anni denotano posizioni di estrema destra, appiattite su quelle confindistriali, che a volte scavalcano persino quelle della destra radicale e fascista: le vicende legate alla guerra in Ucraina stanno lì a dimostrarlo.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.