Archivi del mese: ottobre 2022

non ne hanno alcun bisogno

L’edizione teleamtica di mercoledì diciannove ottobre del quotidiano – di proprietà della Fondazione Alleanza Nazionale – Secolo d’Italia, riporta alcune dichiarazioni che Pier Luigi Bersani ha rilasciato durante la trasmissione “diMartedì”, in onda sull’enittente La7, condotta da Giovanni Floris. Inizia … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

beretta: da una bellissima assemblea delle operaie, un forte messaggio di unità, incoraggiamento alla lotta, a tutte le operaie e lavoratrici (da slai cobas sc)

“Ho partecipato ad una delle più belle e sentite assemblee degli ultimi anni dove le operaie sono state le protagoniste e la loro partecipazione attiva mi ha insegnato che insieme si possono superare le difficoltà che ci ritroviamo a vivere … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

riceviamo e volentieri pubblichiamo

Durante tutta la campagna elettorale il PD ha gridato al pericolo fascismo in Italia mentre armava la mano dei nazisti ucraini inviando armi al regime di Kiev e allineandosi alla feroce campagna bellicista dell’imperialismo angloamericano. Il PD è stato in … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

scritte di fasciste in liguria alle sedi della cgil. ditelo a landini… (da slai cobas sc)

… che ha dichiarato di non avere prevenzioni verso il governo Meloni… Scritte contro il sindacato sulle pareti della Cgil a Imperia I muri della Camera del lavoro in via De Sonnaz imbrattati questa notte. Il secondo episodio in un … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

riceviamo da zeitun.info e volentieri pubblichiamo

Amnesty sollecita un’inchiesta per possibili crimini di guerra a Gaza Redazione di Al Jazeera 25 Ottobre 2022 – Al Jazeera Solo in quest’anno almeno 160 palestinesi sono stati uccisi dalle forze israeliane nella Cisgiordania occupata e nella Striscia di Gaza … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

per il criminale patto italia/libia, il 2 novembre un rinnovo automatico perfetto per il nuovo governo razzista che blocca le navi e accusa chi soccorre (da proletari comunisti)

Diverse le denunce e le proteste di piazza in questi giorni, in vista del rinnovo automatico il 2 novembre del criminale patto dei Minniti e Gentiloni, (Pd), che difficilmente verrà bloccato ora, visto l’interesse ad agire in continuità su questo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ora basta davvero con i piagnistei isterici

Hanno appena vinto a mani basse le elezioni politiche, ed occupato “militarmente” – anche grazie a qualche sconsiderato sedicente “oppositore” che non ha mancato di andare immediatamenrte in soccorso del vincitore – le alte cariche dello Stato, eppure non riescono … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

il governo all’attacco del reddito di cittadinanza: togliere a chi ha poco per dare a chi ha molto (da proletari comunisti)

di Coniare Rivolta* Puntuale e implacabile, è ripartito – immediatamente dopo la chiusura delle urne – l’attacco al reddito di cittadinanza. Le intenzioni dei partiti usciti vincitori dalle elezioni sono state riassunte nei giorni scorsi da Ignazio La Russa: abolirlo, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

l’azione proletaria e comunista alle fabbriche (da slai cobas sc)

Da fine settembre lo Slai cobas per il sindacato di classe con la presenza di compagni di proletari comunisti sta portando avanti un lavoro verso le fabbriche, in particolare le grandi fabbriche, centrali per la lotta di classe nel nostro … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

riceviamo e volentieri pubblichiamo

Fra tutti i fogliacci di regime che hanno sostenuto la dittatura sanitaria e le misure liberticide dei governi Conte e Draghi “Repubblica” è stato probabilmente il più infame. Ha dato voce a falsi scienziati come Bassetti e Burioni, ha rilanciato … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento