la “sentenza no vax” del tar è un imbroglio criminale (da proletari comunisti)

Non a caso è stata salutata dalla Meloni e novax

“Il Tar del Lazio con la sentenza di qualche giorno fa ha dato ragione ai comitati che chiedono di usare contro il Covid farmaci alternativi e senza evidenze scientifiche, come gli antibiotici e gli integratori.

“Il comitato guidato da Grimaldi è nato durante la prima ondata di Covid-19. Ma nel tempo si è trasformato in un vero e proprio movimento in grado di organizzare non solo manifestazioni di piazza, raccolte fondi e ricorsi legali, ma anche la vendita di libri e la distribuzione di app per fornire servizi di telemedicina. E la stesura di un protocollo alternativo per la cura al Covid-19 basato sull’uso di farmaci privi di evidenza scientifica come l’azitromicina (un antibiotico). La battaglia per le cure alternative si è spesso agganciata ad altri movimenti che contestano la «dittatura sanitaria» e alle manifestazioni contro il green pass. Dunque, la sentenza amministrativa è stata festeggiata dal comitato. La prima a brindare alla sentenza è stata Giorgia Meloni, già al fianco del comitato nelle manifestazioni (da Il Manifesto)”.

Questa sentenza, oltre che fondata su ciarlatanerie, smentite da scienziati e medici, è criminale perchè provocherà inevitabilmente morti: ma è anche criminale perchè dà un alibi al governo per non risolvere i problemi gravi degli ospedali: mancanza di medici, infermieri, di posti letto, strutture sufficienti.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.