riceviamo da “spazio di documentazione il grimaldello”, genova, e volentieri pubblichiamo

Il 25 aprile a Milano un gruppo di compagni è sceso in strada per ricordare la cosiddetta liberazione ribadendo la volontà di riuscire finalmente a liberarsi dal giogo capitalista demo-fascista. La polizia è intervenuta, al solito modo, gettando a terra violentemente i compagni.
Ma questa non è la sola bruttezza di questi giorni. Gli episodi di repressione violenta riguardano molti e molte. Riportiamo alcuni episodi.
Il 20 aprile a Torino, in corso Giulio Cesare, compagni e abitanti del quartiere sono scesi in strada  perché la polizia pestava due ragazzini forse colpevoli di furto. La risposta poliziesca, con l’aggiunta di carabinieri ed esercito, ha portato quattro arresti dopo un grande accanimento soprattutto sulle donne.
Inoltre
e altri allegati con quanto attaccato a Genova nella notte fra il 24 e il 25 e la mattina del 25 aprile.
25_aprile_nessuna_commemorazione.jpg
Buon_25_aprile!.jpg
Si muore di coronavirus.jpg

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.