alla spezia si mettono all’opera gli sciacalli renzisti

In momenti di difficoltà, e quello che stiamo vivendo indubbiamente lo è, si trova sempre qualcuno disposto a fare la figura dello sciacallo politico: questa volta tocca a due esponenti di Italia Viva dare il peggio di sé.

La notizia arriva dalla Liguria, e a darla è il quotidiano online La Gazzetta della Spezia: «Le renziane replicano alla Lega: “Vi accorgete che il Comune non si occupa della sicurezza dei cittadini”».

Il riferimento è ad un «botta e risposta tra leghisti e Italia Viva – segnatamente Federica Pecunia, capogruppo al Comune, e Antonella Franciosi, coordinatrice provinciale – sulle azioni messe in campo dal Comune durante l’emergenza».

Sia chiaro che della Giunta retta da Pierluigi Peracchini possiamo pensare soltanto tutto il male possibile, non fosse altro per i personaggi che ne fanno parte, ma in maniera non dissimile dobbiamo considerare queste polemizzatrici.

Non entriamo nel merito delle misure di contenimento della pandemia adottate, in base alle proprie competenze, dal governo cittadino: quello che ci interessa sottolineare è che le due “signore” confondono a bella posta le acque.

Troviamo indecente il richiamo allo scarso interesse per la “sicurezza dei cittadini” quando il loro padrone – l’ex “senatore semplice” Matteo Renzi – ha sempre declinato questo tema esattamente come fanno il leader leghista ed i suoi tirapiedi.

Sia per gli uni sia per gli altri tale locuzione significa semplicemente militarizzazione esasperata delle città, non certo difesa del territorio e dei luoghi di lavoro dall’insorgenza di malattie e da incidenti di qualunque genere.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.