genova, giovedì 16 gennaio: al “laboratorio sociale buridda” si parla di immigrazione

Il Laboratorio Sociale Buridda di corso Montegrappa 39 – sito nella ex sede del Magistero – ospita, a partire dalle ore 19:30, la presentazione del libro “Cartoline da Lesbo” (edizioni Clichy, Firenze, 2019, Pagine 144, Euro 15,00).

A discuterne con l’autrice Allegra Salvini, laureata in Scienze politiche presso l’Università di Firenze nel dicembre 2017 con una tesi in Diritto internazionale sull’accordo UE-Turchia sui migranti del marzo 2016, è chiamato Alfredo Curto, un consulente specializzato in diritto dell’immigrazione e diritti umani.

Il contenuto dello scritto consta della raccolta di una serie di dieci articoli, illustrati da una ragazza milanese, usciti sull’edizione fiorentina del quotidiano la Repubblica, che concernono le condizioni di vita nel campo di Moria.

Questa è una struttura – che ospita oltre diciannovemila persone, nonostante abbia una capacità massima che si limita a meno di tremila – che rappresenta una vera prigione a cielo aperto, dove succede di tutto nell’assoluta indifferenza delle istituzioni europee.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.