fogli di via a militanti no muos (da proletari comunisti)

La repressione moderno fascista di questo Stato borghese non fermerà le giuste e necessarie lotte contro il sistema capitalista fondato su sfruttamento e oppressione di classe, che produce miserie e guerre imperialiste

**********

… i fogli di via li prendiamo e li bruciamo, dopodiché continueremo esattamente nella stessa maniera di sempre… questa azione repressiva contribuisca a definire un quadro repressivo nazionale preciso per cui vengono colpiti i No TAV tanto quanto i No MUOS, tanto quanto tutte e tutti coloro, ogni giorno, provano a costruire un mondo migliore, certamente diverso da quello in cui ci troviamo attualmente. D’altronde abbiamo visto tutte e tutti la tendenza di questo governo: tra un litigio e un altro, tra l’incoerenza e le bugie, la false promesse e gli infiniti proclami, Lega e Cinque Stelle sono stati i promotori del Decreto Sicurezza bis che mette in pericolo la vita dei migranti e l’incolumità di lavoratori e lavoratrici, sfruttati e sfruttate, che lottano per difendere il proprio posto di lavoro, o per rivendicare i propri diritti, o contro la guerra imperialista e la devastazione ambientale. Ma il piano repressivo nazionale riscontrerebbe delle difficoltà oggettive: nei territori, nelle lotte, nelle mobilitazioni, si respira ancora l’aria di determinazione che difficilmente la repressione può frenare né tantomeno fermare.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.