il veganesimo non è una malattia

Mauro Roda è il presidente della Fondazione 2000, la cassaforte a cui appartiene la netta maggioranza degli immobili – già di proprietà dei furono Democratici di Sinistra – in cui sono ospitati i circoli e le federazioni del Partito Democristiano.

L’unica cosa che chi scrive ha in comune con questo “signore” è l’essere prevalentemente carnivoro; un menu vegano, ma per quanto mi riguarda anche solo vegetariano, non è in discussione: come amava dire mio nonno «l’erba la mangiano le capre»!

Dopo di che trovo insopportabile che un dirigente nazionale di un partito politico si possa permettere di insultare una categoria di persone sfortunate per giustificare la scelta di proporre un menu “adatto ai ruminanti” alle feste dell’Amicizia… pardon, dell’Unità.

Trovo disgustoso che questo assai poco “signore” possa permettersi – si veda il Corriere della Ser(v)a di venerdì venticinque agosto, di spalla a pagina nove – di affermare che «si tratta di un segnale di attenzione e di apertura. Anche negli anni ’90 i compagni si posero il problema di iniziare a cucinare i piatti per i celiaci».

La celiachia è una malattia che impedisce, a chi ne soffre, di assumere alimenti contenenti glutine: l’essere vegano è una semplice scelta di vita, dovuta a convinzioni personali circa le sofferenze inflitte dagli uomini agli animali.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.