chi sarebbe “il finto tonto”? non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere (da proletari comunisti)

Milano. Di nuovo “il Pattuglione” alla stazione. Sala lo sapeva o farà di nuovo il finto tonto?

di Redazione Contropiano

A Milano ancora una volta è andato di scena “Il Pattuglione” di scelbiana memoria. Ed ancora una volta con un rastrellamento intorno alla stazione centrale. La Questura di Milano ha reso noto il bilancio ufficiale dei controlli effettuati ieri pomeriggio dalla polizia nella zona della stazione Centrale. Dei 33 migranti accompagnati presso l’ufficio Immigrazione di via Fatebefratelli, 15 sono stati rilasciati perché in possesso di regolare permesso di soggiorno o di richiesta di asilo in corso, mentre per gli altri 18 il questore ha disposto una serie di provvedimenti, il più “grave” dei quali è il rimpatrio immediato di sei pregiudicati, quattro cittadini marocchini, un egiziano e un tunisino. Ad altri nove migranti è stata notificata l’espulsione del prefetto e l’ordine del questore a lasciare il territorio nazionale entro sette giorni. L’ordine del questore a lasciare l’Italia nell’arco di una settimana è stato consegnato anche ad un cittadino tunisino, mentre ad una donna romena (sanzionata dall’Annonaria per la vendita di birra e denunciata perché in possesso di un coltello) è stato comunicato l’ordine di allontanamento entro dieci giorni. Un’altra donna, questa volta originaria della Costa d’Avorio, verrà invece accompagnata nel Cpr di Roma.I 18 stranieri raggiunti dai provvedimenti provengono da Sudan (4), Marocco (4), Algeria (3), Tunisia (2), Guinea, Costa d’Avorio, Egitto, Iran e Romania. Alcuni mesi fa il sindaco Sala disse di non aver saputo nulla della operazione decisa unilateralmente dalla Questura. E questa volta? O a Milano comanda il Questore e non il Sindaco, oppure Sala fa il finto tonto.

Nuovo blitz in Centrale: 6 espulsioni immediate dopo controlli / FOTO e VIDEO

In azione poliziotti e carabinieri sia in divisa che in borghese, con l’impiego di unità cinofile. In totale, sono state controllate 64 persone, di cui 33 accompagnate in Questura 

10 agosto 2017
Controlli a tappeto in Stazione Centrale

Plauso bipartisan dalle forze politiche cittadine. A cominciare dal sindaco Giuseppe Sala: “Un’altra azione di controllo in Stazione Centrale a Milano, nella massima collaborazione. Grazie alle forze dell’ordine per il loro impegno”, il commento apparso in serata sul profilo Twitter del primo cittadino. Gli fa eco l’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza: “Questa è la strategia che abbiamo concordato: interventi continui per riaffermare la legalità”. Sulla stessa lunghezza d’onda la coordinatrice lombarda di Forza Italia Mariastella Gelmini: “Nuovo blitz in Stazione Centrale a Milano. Grazie alle forze dell’ordine che, ad agosto, sono al lavoro per contrastare l’illegalità e il degrado”. L’assessore regionale alla Sicurezza Simona Bordonali auspica “che adesso ci sia la stessa solerzia da parte del Governo nel rimpatriare tutti coloro che sono clandestini: il problema si risolve solo così”. Lancia una frecciata all’amministrazione la consigliera comunale azzurra Silvia Sardone: “Interventi sicuramente positivi e che fortunatamente si ripetono nonostante i mal di pancia della sinistra a Palazzo Marino – va all’attacco l’esponente di FI –. Uno degli aspetti positivi di questi controlli è che fortunatamente il Comune è spettatore passivo, nel senso che nulla può per bloccarli come ha provato a fare dopo il primo grande blitz”.

Annunci

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...