ancora condanne all’ergastolo per i maoisti in india (da icspwi)

India: ergastolo per quattro presunti maoisti

Mercoledì scorso, un tribunale di Sasaram (Bihar) ha condannato quattro presunti maoisti all’ergastolo per l’omicidio di un ufficiale quindici anni fa. Chi è stato presentato come uno dei loro complici è stato condannato a dieci anni di reclusione. Sanjay Singh è stato ucciso da presunti maoisti nel villaggio di Rehal, distretto di Rohtas (Bihar) il 15 febbraio 2002. Nirala Yadav, Ram Bachan Yadav, Lalan Singh Nitish Yadav Kharawar e sono stati condannati al carcere a vita, così come a una multa di 200.000 rupie (2.700 euro) ciascuno. Sudama Oraon è stato nel frattempo condannato a 10 anni di reclusione e a una multa di 500.000 rupie (6.700 euro). Uno degli avvocati dei condannati ha già annunciato che farà ricorso contro la decisione.
Con questa condanna, il numero dei detenuti nel contesto di questo caso sale a sette. Nel 2004, due presunti maoisti sono stati condannati a vita per aver ucciso l’ufficiale. Altri quattro sono stati perseguiti e detenuti in attesa di giudizio.

Dieci delle 21 persone identificate dalle autorità come parte della loro indagine sono ancora ricercati

Annunci

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...