l’entità nazisionista continua la sua strage quotidiana (da proletari comunisti)

Gaza, ordigno sionista inesploso uccide bimbo di 5 anni

Oltre 7.000 ordigni inesplosi sono rimasti nella Striscia di Gaza a seguito dell’offensiva israeliana dell’estate del 2014, secondo un rapporto dell’OCHA, UN Humanitarian Coordinator for the Palestinian territories

Ramallah, ragazzo palestinese ucciso dalle forze sioniste

186 Palestinesi sono stati uccisi dalle forze israeliane dall’inizio di ottobre 2015.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.