Archivi del mese: ottobre 2015

loro spacciano, noi paghiamo

La Repubblica di giovedì ventinove ottobre riporta, a pagina dodici, un articolo di Annalisa Cuzzocrea dal titolo: “Varoufakis in Rai per 24mila euro: bufera su Fazio”. Il catenaccio precisa: “Forza Italia: ecco come si spreca il canone. Salvini: mille euro … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

l’incontro internazionale anti nato di roma all’insegna della difesa dell’imperialismo europeo, italiano, e russo (da proletari comunisti)

L’INCONTRO INTERNAZIONALE DEL COMITATO ITALIANO NO GUERRA NO NATO PER UN’ITALIA NEUTRALE E PER UN’EUROPA INDIPENDENTE, svoltosi a Roma il 26 ottobre, ha visto riuniti la sociademocrazia e l’opportunismo, che sempre, nel passato e oggi, sia in Italia che a livello internazionale, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

“promozione sociale e accoglienza” = lauti profitti sulla pelle di centinaia di migranti (da proletari comunisti)

Agrigento, indagine su Omnia Academy. Business da cinque milioni con i migranti Da Meridionews Associazione a delinquere finalizzata a commettere truffe ai danni dello Stato e falsi in atto pubblici. È l’accusa rivolta dalla Procura di Agrigento a sette persone. Al … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

a parigi, a 10 anni dalla rivolta delle banlieues, maoisti a convegno. info pcro.red@gmail.com

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

il femminicidio si può fermare solo spazzando via l’attuale misogina e barbara società (da mfpr)

(da Tavolo 4) La storia di ogni giorno ci mostra/insegna che è la sola via, e che tutto il resto sono solo chiacchiere disperse nel vento! In questi ultimi giorni, altre due donne sono state massacrate dai propri “AMORI”: il … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

i sedicenti democratici genovesi cercano di recuperare il contatto con la realtà

Che il Partito (sedicente) Democratico ligure sia in crisi drammatica di iscritti e consensi è una certezza: ormai nessuno, salvo che non sia totalmente in malafede, osa negare quello che è sotto gli occhi di tutti. Per cercare di recuperare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

lo stato di polizia nel regime moderno fascista in formazione del governo renzi (da proletari comunisti)

Ordine pubblico, le richieste della polizia al Governo: repressione e omertà 2.0 La polizia italiana è stufa di usare (solo) i manganelli: anche la repressione deve diventare hi tech, le pene per chi scende in piazza devono essere innalzate mentre, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento