gavi, giovedì 18 settembre: assemblea del movimento no tav-terzo valico

Giovedì 18 settembre, Gavi (Al): a partire dalle ore 21:00 si tiene – presso il salone parrocchiale di via Garibaldi – un’assemblea, convocata dal locale circolo Terra e Libertà, con oggetto l’analisi dello stato di avanzamento dei lavori del Terzo Valico ferroviario dei Giovi.
La sala è gremita, come sempre accade in queste occasioni; in questo caso, forse, l’affollamento è facilitato dal fatto che siano stati invitati a partecipare – ma si sono ben guardati dal farlo – i sindaci dei comuni della val Lemme coinvolti direttamente da questa devastazione ambientale: Gavi, Carrosio, Voltaggio, Fraconalto.
Il primo ad intervenire è Mario Bavastro, noto esponente vallemmino di Legambiente: questi, con il fondamentale aiuto di decine di fotografie, racconta la devastazione che ha colpito la zona negli ultimi mesi, fino a ridurre il torrente Lemme ad un canale.
A seguire, la parola passa al professor Orlando, docente alle scuole medie di Voltaggio, che spiega ai presenti cosa sta succedendo nel Lemme dal punto di vista della fauna ittica – trote autoctone e di origine californiana – che corre seri pericoli a causa dei lavori di incanalamento del torrente.
Subito appresso tocca a Stefania, del locale circolo, che analizza al meglio le parti del protocollo amianto; la cosa interessante è che esso non è affatto quello definitivo, ma soltanto quello basato sulle attuali conoscenze: non tiene conto di alcuni campionamenti effettuati – ad esempio l’Sr13 – dove l’amianto c’è e si vede.
A ruota è il turno di Gianni Repetto – esponente del circolo, ed ex presidente del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo – il quale fa un breve excursus su cosa è stato fatto e cosa si intende mettere in piedi per continuare la lotta: chiama i presenti alla militanza attiva per evitare che questo Paese diventi anche formalmente una democratura.
Per concludere, interviene Manuela Barisone, consigliera comunale di minoranza della lista Gavi cambia e riparte, che espone i contenuti di una sua interrogazione scritta al sindaco – Nicoletta Rachele Maria Albano, esponente della destra radicale e fascista, rappresentata dalla lista Gavi nel cuore – che ha accuratamente evitato di rispondere, esattamente come già accaduto in altre occasioni.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a gavi, giovedì 18 settembre: assemblea del movimento no tav-terzo valico

  1. Pingback: Progrezzo | lacero-confuso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.