ennesimo atto di tracotanza

E’ mercoledì ventisei marzo quando avviene l’ennesimo atto vergognoso della Casta dei politicanti; la Camera dei Deputati respinge la richiesta della Magistratura di poter procedere nei confronti della ex sottosegretaria alla presidenza del Consiglio dei ministri, con delega al Turismo, del governo del Delinquente di Arcore – Michaela Vittoria Brambilla – per i reati di peculato e abuso di ufficio, in relazione al disinvolto uso di un elicottero dei carabinieri per raggiungere, dal luogo di residenza, Piazzola sul Brenta e Rimini.
Trecentosessantatre deputati hanno votato secondo la regola della reiterazione dell’impunità per i parlamentari in carica, solo centodiciassette hanno deciso di rispettare il motto che si trova in tutte le aule giudiziarie: la legge è uguale per tutti; tutto questo in ragione del fatto che la Giunta per le autorizzazioni a procedere aveva in precedenza dato parere negativo al proseguimento del procedimento contro la titolare del dicastero turistico.
A loro volta, i membri della Giunta si sarebbero fatti forti della decisione della Procura della Repubblica di archiviare il caso; ma se così fosse, non ci sarebbe stato certamente bisogno di votare una cosa che era già decaduta.
Così non è stato, e si è dovuto arrivare ad una votazione per ribadire il principio dell’impunità dei parlamentari: pertanto si deve dedurre che al massimo i Magistrati devono aver richiesto al Giudice l’archiviazione, ma ciò non può essere ancora avvenuto.
Quindi è del tutto evidente che si tratta dell’ennesimo atto di prepotenza di una Casta ormai totalmente squalificata agli occhi dei proletari e della popolazione tutta: a prescindere dal fatto che il pm possa aver chiesto – per motivi che mi sfuggono – l’archiviazione dell’inchiesta, il comportamento dell’ex ministronza è censurabile sotto tutti i punti di vista.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.