sinistra ecologia e libertà: forse qualcuno comincia ad aprire gli occhi

Roberto Demontis è un relativamente giovane – mi scuserà per questo epiteto, ma abbiamo circa la stessa età: quindi tanto giovani non siamo più – dirigente genovese di Sinistra Ecologia e Libertà, oltre ad essere stato uno dei responsabili dell’Ambulatorio Internazionale Città Aperta, una delle prime strutture dedicate agli extracomunitari, e alle persone in difficoltà, che la città ricordi.
L’edizione del Secolo XIX di venerdì ventotto settembre, a pagina trentacinque, riporta uno scritto di quello che attualmente è il segretario del circolo della zona centro-est della città; il titolo del pezzo è significativo: “Sel si auto-convoca per non affogare”.
All’interno, il Demontis informa che una parte dei dirigenti locali della creatura del presidente della regione Puglia si dà appuntamento domenica trenta settembre a Roma – ore 10:30, presso la Sala Fredda del Comitato regionale laziale, via Buonarroti 12, della Confederazione Generale Italiana del Lavoro – per discutere del futuro della sua formazione, alla luce delle politiche imposte dal Fascista Sobrio su mandato delle banche e delle istituzioni europee, e sulla politica delle alleanze da tenere (l’appello è disponibile su http://nonaffoghiamo.blogspot.it).
Sembra che finalmente qualcuno, che in buona fede seguì Nichi (s)Vendola nell’avventura post-scissione, si sia reso conto di quale fosse il reale obiettivo del suo guru, e non intenda morire democratico (cristiano).

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.