citazioni ignoranti

Mercoledì 28 marzo, nella splendida cornice di palazzo San Giorgio, si svolge l’assemblea genovese degli spedizionieri; ospiti d’onore sono alcuni candidati alla carica di sindaco: Marco Doria, centro(falsa)sinistra; Enrico Musso, Terzo polo; Pierluigi Vinai, Popolo della Libertà; Edoardo Rixi, Lega Nord.
Il Secolo XIX invia all’incontro Giovanni Mari, ex collaboratore della fu redazione locale del Manifesto, il quale si prodiga nel tentativo, peraltro riuscito, di riportare fedelmente i contenuti del dibattito.
Ma siccome la buccia di banana è sempre dietro l’angolo, il povero Mari non si avvede che i dotti personaggi che riferiscono citazioni, lo fanno piuttosto a casaccio.
Il marchese straparla di Terzo Valico – dal cui progetto è stato improvvisamente folgorato sulla via di Mignanego, visto che fino a poco tempo fa si diceva contrario – attribuendo la paternità dell’idea all’unico presidente della Repubblica di area liberale, Luigi Einaudi.
Dal canto suo il, per quindici anni, fervente forzitaliota Enrico Musso – lui probabilmente folgorato dalla sparizione dell’avvocato Alfredo Biondi dalla corte dei miracoli del Padrino di Arcore – attribuisce al compagno presidente Mao Tsetung la famosa frase del “maggior dirigente incamminato sulla via del capitalismo”, così veniva definito Teng Hsiaoping all’epoca della Grande Rivoluzione Culturale Proletaria, “non importa se il gatto è nero o bianco, l’importante è che prenda il topo”, che rappresenta il rovesciamento del maotsetung-pensiero (oggi maoismo) essendo un invito esplicito all’eterodossia all’interno del Partito.
Stupisce che un ex redattore del Manifesto non ne abbia approfittato per far notare – se non direttamente al Musso, almeno ai lettori – un errore così grave.

Informazioni su pennatagliente

Contro ogni revisionismo. Per il marxismo-leninismo-maoismo, principalmente maoismo. Per un giornalismo proletario. Viva Marx! Viva Lenin! Viva Mao Tsetung!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a citazioni ignoranti

  1. Giovanni Mari ha detto:

    Sono costernato… Quella buccia di banana mi ha falciato.
    Giovanni Mari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.