Archivi del mese: ottobre 2011

ladroni ed indegni

Indegni: questo è il primo commento che si deve fare alle farneticanti, folli, pazzesche, infami, dichiarazioni di alcuni degli esponenti più in vista del Partito dei ladroni. Cominciamo dal ministronzo del Benessere – il ladrone craxiano Maurizio Sacconi – che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

markionne rinvia, l’indotto fiat in piemonte muore (dal giornale web l’inkiesta)

Marchionne rinvia, l’indotto Fiat in Piemonte muore Mauro Ravarino L’ad Fiat è attivissimo nelle relazioni industriali italiane. Ma i dati di produzione e di vendita delle auto sono negativi e i piani per Mirafiori sono cambiati più volte. Così, di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

il terrorismo dell’entità sionista uccide ancora (dal blog di proletari comunisti)

Nella striscia di Gaza, in particolare a Rafah e Khan Younis, droni ed F-16 dell’aviazione dell’entità sionista hanno condotto diversi raid compiendo massacri e seminando il terrore tra la popolazione già stretta nella morsa dell’assedio. Tra ieri e oggi hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

fermiamoli prima che sia troppo tardi

Il Partito deficienti è infarcito di gentaglia che si crede di essere intelligente, mentre nella realtà non è altro che un ammasso di pecoroni – con tutto il rispetto per l’animale in questione – servi del peggior padronato che abbia … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

i ladroni devono andare in galera!

Pdl è l’acronimo di Popolo delle libertà, ma anche – e assai più propriamente – di Partito dei ladroni: mai nome fu più azzeccato per una formazione politica. Ladri, intrallazzatori, mafiosi, imbroglioni di ogni sorta: il partito forzitaliota non si … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

parole inutili

Il Comitato portuale genovese – dopo l’approvazione da parte del Consiglio superiore dei lavori pubblici – ha dato il via libera a procedere al riempimento del canale di calma, che scorre a lato delle piste dell’aeroporto Cristoforo Colombo, con lo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

che tempi per i padroni: non ci si può più fidare neppure degli schiavetti

Dalla provincia di Asti, precisamente dal paese di Castell’Alfero, arriva una storia che dimostra che girando la frittata come si vuole, finisce che sono sempre gli operai a prenderla nel c…, e poi sono i padroni che si lamentano. La … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento