Archivi del mese: gennaio 2011

si attua il piano di gelli

Il Televideo Rai di lunedì 31 gennaio riporta stralci dell’intervista rilasciata da Baffetto da Gallipoli al quotidiano Repubblica. All’interno del pezzo in questione, l’ex presidente del Consiglio dei ministri afferma: “Obiettivo di questo Governo costituente sarà poi un referendum sulle … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

casse esangui?

Sensazionale: il partito del Padrino di Arcore rinuncia alla piazza; salta la tanto strombazzata – da Al Pappone e dai suoi schiavi – manifestazione del 13 febbraio contro uno dei tre organi costituzionali, quello giudiziario rappresentato dalla magistratura. Resta da … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

come ti occulto una notizia

Venerdì 28 gennaio ha luogo, in varie piazze di Italia, lo sciopero generale della Fiom-Cgil: i pennivendoli reazionari leccaculo dei padroni fanno di tutto per oscurarlo. Inizia il Televideo Rai, che a pagina 103 – dove vengono riassunte le notizie … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

cosa aspetta?

“Contro il governo? Non è il momento. Contro Confindustria? Proprio ora che voglio dialogare con la Marcegaglia per trovare il modo di metterlo nel c… agli operai, facendo accettare – attraverso una campagna di persuasione con tutti i mezzi necessari … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

torino, mercoledì 26 gennaio: contestata la uil

Siamo alla vigilia dello sciopero generale e la stampa reazionaria si mobilita per creare il più possibile un clima pesante. La busjarda, grande maestra in questo senso, non perde l’occasione ed invia il suo peggiore scribacchino reazionario, Massimo Numa, alla … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

in galera!

A pagina 20 della busjarda di mercoledì 26 gennaio si trova una notizia interessante: i carabinieri hanno arrestato lo scribacchino del Secolo d’Italia – noto quotidiano fascista – Antonio Pannullo “perché nella sua casa sono stati trovati due motorini rubati: … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

legaioli, fuori dai coglioni!

L’assessore alla Casa del comune di Genova, l’esponente di Sel – ed ex IV Internazionale di rito maitaniano – Bruno Pastorino, vuol dare un nuovo posto al Centro sociale Pinelli, attualmente adiacente al canile municipale di Molassana, in Valbisagno. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento